Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015


24/25-02-2018 - Scalea (CS) - Lab. Teatroterapia

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

PEDAGOGIA TEATRALE E TEATROTERAPIA NEI PROCESSI FORMATIVI  -Si svolgerà a Scalea (CS), nei locali della cooperativa Idea 90, nei giorni di sabato 24 Febbraio e domenica 25 Febbraio 2018, il laboratorio di tecniche Teatrali dal titolo PEDAGOGIA TEATRALE E TEATROTERAPIA NEI PROCESSI FORMATIVI condotto da Germano' Chiara.

 

 

 


Presentazione del laboratorio

Il processo formativo è l’insieme delle attività e delle situazioni grazie alle quali un individuo riceve da altri individui della comunità quanto gli è necessario per sviluppare efficacemente le sue capacità individuali ed inserirsi pienamente nella società a cui appartiene.  Il teatro e l’educazione sono due realtà che possiedono finalità comuni: da un lato la pedagogia pone al centro dell’azione educativa la persona con tutte le sue potenzialità da sviluppare; dall’altro il teatro persegue lo stesso obiettivo attraverso attività che stimolano lo sviluppo della creatività e la comunicazione.  La Teatroterapia in contesti di educazione e formazione vuole portare il soggetto a formarsi attraverso l’esperienza personale e la scoperta di sé, delle proprie possibilità e dei propri limiti, al fine di esprimersi e comunicare. È necessaria, quindi, una consapevolezza globale del proprio corpo: a livello motorio, dei propri mezzi di movimento; a livello affettivo, delle modalità di espressione dei sentimenti. Si parte dalla convinzione che ogni individuo ha una propria preziosa pre-espressività naturale che lo caratterizza in modo particolare, della quale, però, non tutti hanno coscienza. Conoscere la propria pre-espressività significa conoscere se stessi.  Uno dei principi fondamentali è la formazione dell’attore-persona; l’obiettivo principale è lo sviluppo della creatività e della fantasia mediante un lavoro condotto dall'attore-persona su sé

stesso. L’attività teatrale diventa un processo educativo nel momento in cui implica un lavoro del soggetto su se stesso, che lo porta alla scoperta del proprio essere uomo. L'esperienza teatrale ha come obiettivo l'individuo, ma avviene nella relazione; è un’occasione per la conquista di sé, ma anche spazio di costruzione di rapporti significativi volti a rinforzare l'identità di gruppo, a stimolare la conoscenza reciproca, la condivisione, la cooperazione, la valorizzazione dell’eterogeneità; è un percorso individuale in un lavoro di gruppo.  Nel corso del laboratorio verrà incoraggiata la ricerca personale; alla base della metodologia utilizzata vi sono comportamenti che favoriscono questa ricerca: evitare l’assunzione di atteggiamenti standard, far scoprire al singolo le sue capacità, astenersi dall’esprimere valutazioni, accogliere ogni punto di vista, valorizzare tutti i linguaggi, modificare la tendenza alla passività...  Il processo formativo sarà indagato sia sotto l’aspetto dell’allievo in formazione che sotto l’aspetto della Teatroterapia applicata all’ambito educativo e formativo.  I contenuti del laboratorio possono essere adattati/rimodulati a seconda delle esigenze specifiche della sede, in relazione ad uno specifico ambito educativo/formativo e/o in relazione ad un primo/secondo livello di approfondimento delle attività proposte.


Sede di svolgimento
Idea 90, via Plinio il Vecchio, Scalea (CS).


Orario del laboratorio
Sabato e Domenica dalle ore  9:00 alle 18:00.

Germano' Chiara

Dottoressa in Pedagogia dei Processi Formativi e Teatroterapista, dal 2009 collabora con l'Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Lecce, presso il quale è attualmente docente e tutor responsabile del modulo di Teatroterapia; ha una formazione multidisciplinare ed integrata in Musicoterapia, Arte Terapia e DanzaMovimentoTerapia. E' Tutor Nazionale e Project Manager per le attività in presenza nelle scuole Artedo, si occupa della progettazione e realizzazione di interventi di Arti Terapie in ambito educativo e riabilitativo e si interessa dell'applicazione di tecniche teatrali nei contesti di educazione di strada. Possiede competenze artistiche derivatale, oltre che dagli studi superiori, da numerose esperienze nel campo grafico-pittorico, teatrale e scenografico.

Notizie Utili
Per partecipare a questo laboratorio è richiesto l’uso di abbigliamento sportivo, calzettoni e plaid, oltre ad un contributo di € 120,00 (centoventi/00). Per iscriversi, compilare il modulo sottostante.
Modulo d’iscrizione (link scaricabile)


Contatti
Idea 90 Soc. Coop. Sociale a r. l.
via Plinio il Vecchio, snc
87029 Scalea (CS)
Tel./Fax 0985 91389
mobile: 380 4744040
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Contatti Cosenza

Cosenza

Contatti Sede Nazionale

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche

Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Sei qui: Home Laboratori 24/25-02-2018 - Scalea (CS) - Lab. Teatroterapia